Cucina 2014

aggiornato al 17/06/2014

La gara di cucina si svolgerà presso il salone Polivalente di Pinasca.


Regolamento


Squadre:

Ogni borgo prenderà parte alla disciplina iscrivendo 6 concorrenti i quali, a gara iniziata, si divideranno formando due triple.


Formula della manifestazione:

La durata della prova รจ di un'ora e mezza.

La gara prevede la preparazione due piatti.

Il primo sarà di competenza della prima tripla alla quale verranno messi a disposizione diversi ingredienti con i quali dovranno preparare una pietanza inventata o non.

L’organizzazione non richiede la preparazione di un piatto specifico, ma la scelta sarà a cura della tripla.

Il secondo piatto sarà di competenza della seconda tripla.

Per questo piatto l’organizzazione indicherà, al via della gara, il piatto da cucinare.

 

Elenco partecipanti:

I Responsabili di ciascun quartiere dovranno presentare al Comitato un elenco dei partecipanti alla gara di cucina nel numero massimo di 6 (3+3).

Tale lista non potrà più subire modifiche a partire dal 20 giugno 2014.


Classifica della disciplina:

La valutazione dei piatti preparati, sarà effettuata da una giuria nominata dal Comitato.

I piatti, al termine della gara, saranno presentati alla giuria presente che stilerà una classifica attenendosi ai seguenti parametri:

Per il piatto n. 1 il criterio di punteggio sarà il seguente:

  • Innovazione – punti da 0 a 10

    Creazione di nuovi piatti con l’utilizzo degli ingredienti a disposizione.

  • Sapore – punti da 0 a 10

    Giusto equilibrio nel gusto del piatto.

  • Presentazione – punti da 0 a 10

    (sono escluse da ogni valutazione decorazioni artificiali)

  • Velocità – punti da 0 a 5
  • Uso degli ingredienti – punti da 0 a 10

    Un punto per ogni ingrediente utilizzato.


Per il piatto n. 2 il criterio di punteggio sarà il seguente:

  • Fedeltà alla ricetta – punti da 0 a 10

    Corretta preparazione del cibo in armonia con la ricetta del piatto.

  • Sapore – punti da 0 a 10

    Giusto equilibrio nel gusto del piatto.

  • Presentazione – punti da 0 a 10

    (sono escluse da ogni valutazione decorazioni artificiali)

  • Velocità – punti da 0 a 5

Restrizioni:

Nessuna.

La partecipazione alla gara è aperta a tutti gli appassionati di cucina professionisti e non.


Note:

Si avvisa che gli ingredienti utilizzati saranno comunicati soltanto a gara iniziata e che questi potrebbero arrecare disturbi se il partecipante è soggetto a intolleranze alimentari.

L’organizzazione si solleva quindi da eventuali spiacevoli inconvenienti.


Punteggio finale:

Al termine delle prove, verrà stilata la classifica di cucina e verrà assegnato il seguente punteggio per contribuire alla classifica finale dei Giochi:

  • alla 1^ squadra classificata verranno assegnati 5 punti
  • alla 2^ squadra classificata verranno assegnati 3 punti
  • alla 3^ squadra classificata verranno assegnati 2 punti
  • all’ultima squadra classificata verrà assegnato 1 punto

(i punteggi sopra indicati possono essere modificati con il "Potere della Girandola" o la "Maledizione del Framasun" descritti nel Regolamento Generale dei Giochi)


Scarica il Regolamento