Pallavolo 2016

aggiornato al 01/03/2016

Le partite di pallavolo si svolgeranno al Palazzetto dello Sport di Pinasca all’interno della palestra.

Ogni squadra avrà la possibilità di allenarsi al Palazzetto con tariffe agevolate.

Per informazioni e prenotazioni della palestra contattare Maria Barbero Consolata (Sconsi) al cell: 333-3473204


Regolamento


Partite:

Le gare si articolano in 3 set, 6 contro 6 (al fine del risultato finale dovranno essere giocati tutti e 3 i set).


Set:

Ogni set viene vinto dalla prima squadra che raggiunge i 25 punti con almeno 2 punti di margine rispetto alla squadra avversaria.

In base al numero di set vinti viene attribuito il relativo punteggio.


Distinta di gioco:

Il presente regolamento impone ad ogni squadra una rosa costituita al massimo da 54 giocatori.

Ad ogni partita dovranno essere iscritti in distinta minimo 12 giocatori e massimo 18 giocatori, che dovranno tutti obbligatoriamente scendere in campo.

Durante ogni set della partita dovranno essere rispettate le seguenti regole:

  1. obbligo del misto (1 maschio e 1 femmina)
  2. in campo sempre presente almeno un ragazzo/a under 18 nato/a tra il 1998 e il 2003
  3. in campo sempre presente almeno un adulto/a over 50 (dal 1966 e annate precedenti)
  4. i 3 set dovranno essere obbligatoriamente giocati da 3 squadre diverse e i giocatori che scenderanno in campo nel secondo set dovranno essere obbligatoriamente tutti diversi da quelli del primo (durante il terzo set si potranno invece riutilizzare giocatori del primo e del secondo set)
  5. in campo al massimo 2 tesserati (FIPAV o UISP – gli under 18 non sono considerati tesserati)
  6. durante il set non potranno essere effettuati cambi, se non per infortuni
  7. per motivi di sicurezza non è prevista la partecipazione ai nati nell’anno 2004 e successivi.

Penalità:

- La squadra che non rispetterà le regole 1-4, partirà per ogni set con una penalità di meno 5 punti.

- La squadra che non rispetterà le regole 2-3, partirà per ciascun set con una penalità di meno 5 punti per ogni persona mancante.


Formula della manifestazione:

Il torneo si svolgerà secondo il calendario che verrà fornito dal Comitato ai Responsabili dei Quartieri.


Classifica della disciplina:

Le classifiche saranno redatte in base ai seguenti criteri:

  • 3 punti in caso di vittoria 3-0
  • 2 punti in caso di vittoria 2-1
  • 1 punto in caso di sconfitta 1-2
  • 0 punti in caso di sconfitta 0-3

In caso di parità di punteggio finale valgono i seguenti criteri in ordine elencati:

  • quoziente set vinti/set persi
  • quoziente punti fatti/punti subiti
  • esito scontro diretto
  • monetina

Elenco giocatori:

I Responsabili di ciascun quartiere dovranno presentare al Comitato un elenco dei partecipanti alla disciplina pallavolo nel numero di 54 (max).

Tale lista non potrà più subire modifiche a partire dal 10 Giugno 2016.

Dovranno, inoltre, la sera stessa di ogni partita, presentare la distinta dei 18 giocatori, segnalando over, under e tesserati, e le formazioni di ogni singolo set.


Regole del gioco:

Si applicheranno le norme dettate dal regolamento della Federazione Italiana Pallavolo.

La rete sarà alta 2,30 m come da campionato misto UISP.


Punteggio finale:

Al termine delle partite, verrà stilata la classifica della pallavolo e verrà assegnato il seguente punteggio per contribuire alla classifica finale dei Giochi:

  • alla 1^ squadra classificata verranno assegnati 5 punti
  • alla 2^ squadra classificata verranno assegnati 3 punti
  • alla 3^ squadra classificata verranno assegnati 2 punti
  • all’ultima squadra classificata verrà assegnato 1 punto

(i punteggi sopra indicati possono essere modificati con il "Potere della Girandola" o la "Maledizione del Framasun" descritti nel Regolamento Generale dei Giochi)


Scarica il Regolamento