Ciao, Dai-Win 2016

aggiornato al 09/04/2016

La serata si svolgerà presso il salone Polivalente di Pinasca.

Questa serata sarà suddivisa in 4 prove e punta a far conoscere il carattere, e non solo, dei quattro Quartieri chiedendo di far sfoggio della loro classe, portamento, creatività, coraggio e cultura.


Regolamento


Prima Prova: SFILATA

Ogni Quartiere dovrà presentare:

  1. Un modello per il "mercato del sabato" maschile e femminile (adulti)
  2. Un modello per il "giorno" per la fascia d’età 0-10
  3. Un modello per l' "aperitivo/fuori a cena" maschile e femminile (adulti)
  4. Un modello per la "notte" (senza cadere nello sconcio) maschile e femminile (adulti)
  5. Un modello che sfili con un abito confezionato interamente dal Quartiere, che dovrà essere rappresentativo di esso e frutto della sua collaborazione e collettività

Partecipanti:

Alla sfilata dovranno partecipare per ciascun Quartiere:

  • un under 10 (per il punto 2)
  • 3 uomini e 3 donne, di cui almeno 2 over 60, un uomo e una donna (per i punti 1, 3 e 4)
  • una mascotte, per il costume inventato, senza vincoli d’età e sesso (per il punto 5)

Criteri di valutazione:

Ciascun modello verrà valutato da una giuria secondo i seguenti criteri:

  • classe e portamento nello sfilare
  • stile dell’abbigliamento proposto
  • fattura del costume "home made"
  • rappresentatività del Quartiere di quest’ultimo

Seconda Prova: PROVA DI CORAGGIO

Non ci sono troppi dettagli da dare per quanto riguarda questa prova.

Naturalmente il punteggio verrà dato in base al coraggio dimostrato.

Ogni qual volta che la persona estratta rinuncierà il punteggio andrà dimezzando.


Partecipanti:

I partecipanti per questa prova verranno estratti casualmente tra gli iscritti alla disciplina, ma soltanto tra quelli con un’età compresa da 18 ai 55 anni.

Per la prova serviranno un uomo e una donna per ciascun Quartiere.


Terza Prova: PROVA DI RECITAZIONE

In questa prova i Quartieri si sfideranno mimando quanto estratto da Madre Girandola.

Ciascun Quartiere avrà una squadra composta da 5 persone.

La recitazione dovrà esser fatta con la formula del "mimo", per cui non si potrà parlare, cantare, emettere suoni di alcun tipo, ma solo gesticolare e mimare appunto.

A turno, un componente della squadra di un Quartiere, dovrà mimare secondo le indicazioni di Madre Girandola e le altre squadre, tutte e quattro, dovranno indovinare ciò che si sta recitando in quel momento.

Ciascun Quartiere a turno dovrà recitare 2 volte per un totale di 8 mimi.


Partecipanti:

I 5 partecipanti per questa prova verranno estratti casualmente tra gli iscritti alla disciplina, ma soltanto tra quelli con 16 o più anni.


Quarta e ultima Prova: PROVA DI CULTURA GENERALE

Nella prova di cultura verrà valutata la preparazione dei nostri Quartieri con domande di cultura generale.

Saranno necessari 3 concorrenti per Quartiere che a turno dovranno scegliere una domanda da 1 a 40, ad esclusione, e tentare di rispondere correttamente.

Ciascun concorrente risponderà a 3 domande a turno in fila uno dopo l’altro, un Quartiere alla volta, mentre la decima domanda verrà fatta ad un concorrente a scelta tra i 3 prescelti.

Per ogni domanda si potrà scegliere tra 4 risposte e si avrà a disposizione 1 minuto per rispondere, pena annullamento della domanda.

Ciascuna squadra composta da 3 concorrenti avrà a disposizione 3 aiuti:

  1. Aiuto del pubblico (a rischio e pericolo)
  2. Telefonata a casa o chissà dove
  3. Tocco di Madre Girandola che eliminerà una delle risposte errate.

Partecipanti:

I 3 partecipanti per questa prova verranno estratti casualmente tra gli iscritti alla disciplina, ma soltanto tra quelli con 16 o più anni.


Punteggi di ogni singola prova:

  1. Sfilata: punteggio da 0 a 10 per ogni modello
  2. Prova di coraggio: 40 punti massimo (a scalare in presenza di rinunce)
  3. Prova di recitazione: 5 punti ad ogni mimo indovinato
  4. Prova di cultura generale: 5 punti a risposta indovinata

Tutti questi punteggi verranno sommati assieme per poter stilare la classifica finale.


Punteggio finale:

Al termine delle quattro prove, verrà stilata la classifica della serata e verrà assegnato il seguente punteggio per contribuire alla classifica finale dei Giochi:

  • alla 1^ squadra classificata verranno assegnati 5 punti
  • alla 2^ squadra classificata verranno assegnati 3 punti
  • alla 3^ squadra classificata verranno assegnati 2 punti
  • all’ultima squadra classificata verrà assegnato 1 punto

(i punteggi sopra indicati possono essere modificati con il "Potere della Girandola" o la "Maledizione del Framasun" descritti nel Regolamento Generale dei Giochi)


Scarica il Regolamento